| categoria: esteri

Sisma in India, 8 morti e decine di feriti

E’ di almeno otto morti e decine di feriti il bilancio di un terremoto di magnitudo 6,7 che ha colpito lunedì prima dell’alba lo stato indiano nordorientale di Manipur, tra Bangladesh e Birmania. Le prime vittime della scossa, con un ipocentro ad appena 17 km di profondità ed epicentro nella regione di Tamenlong, sono state segnalate nella capitale statale Imphal e nelle zone vicine. Il terremoto è stato causato dalla subduzione della placca indiana sotto la placca birmana.
Nella capitale studenti della Dakha University, che poco dopo le 5:00 locali sono stati svegliati di colpo dal sonno, si sono lanciati dalle finestre del secondo, terzo, e perfino quinto piano, procurandosi gravi ferite. Uno di essi è morto mentre altri sono stati ricoverati in ospedale. Fra le vittime segnalate, due sono invece morte per attacchi cardiaci.

Ti potrebbero interessare anche:

Bulgaria, governabilità a rischio. L'ex premier in testa, ma per pochi voti
Egitto caos, Hollande, Letta, Merkel: vertice Ue subito
SIRIA/Kerry, se Assad consegna le armi chimiche, niente raid
GRECIA/ Varoufakis, la liquidità sta finendo
UE/ Atene rispetti gli impegni, non c'è tempo da perdere
George W. Bush pronto a votare la Clinton?



wordpress stat