| categoria: sport

Il Milan perde pure col Bologna. Ma Mihajlovic non molla la panchina

Profondo rossonero. Il Milan ha perso ancora, stavolta colpito in casa (0-1) da un modesto Bologna. La panchina di Sinisa Mihajlovic è sempre più traballante. Il tecnico del Diavolo ai microfoni di Sky ha commentato la sconfitta così: “E’ una sconfitta che brucia, abbiamo sbagliato troppo. Abbiamo avuto almeno cinque occasioni a tu per tu col portiere, ma non siamo riusciti a sbloccarla. Poi nel finale abbiamo rischiato e abbiamo perso. Dovevamo risolverla prima la partita, non si possono lasciare tutte le gare in bilico. Ora dobbiamo restare sereni e tranquilli, bisogna continuare a lavorare. Andiamo avanti e vediamo cosa accadrà”. E sul suo futuro: “Io penso solo alla prossima partita, non posso fasciarmi la testa prima del tempo”.

Ti potrebbero interessare anche:

SERIE B/ Palermo campione d'inverno, Empoli non molla
L'Udinese espugna l'Olimpico ed è terza. Lazio, buio pesto
Con Malta azzurro pallido, Pellè dà una mano all'Italia
Ciofani alimenta i sogni di salvezza del Frosinone, Empoli ko
Rio 2016/ Efimova riammessa dopo il doping vince l'argento: lacrime dopo i fischi
DA SCHICK A NAINGGOLAN TANTE SPINE,ROMA IN CRISI



wordpress stat