| categoria: primo piano

Migranti, l’appello di Juncker: “Per salvare Schengen basta controlli alle frontiere”

image

«Dobbiamo salvare Schengen, è un dovere collettivo. Non si può andare avanti con questo processo di governi che giorno dopo giorno» ripristinano i controlli alle frontiere. Così il presidente della Commissione Ue Jean Claude Juncker, che indica l’agenzia Ue delle guardie di frontiera come priorità per rafforzare le frontiere esterne davanti all’emergenza migranti.

Ti potrebbero interessare anche:

Grillini a pezzi, in dieci pronti a dimettersi, scissione in vista?
Marino è fuori davvero. Tra i veleni
Missili ed elicotteri a Iran e Libia: quattro fermi, anche due italiani
Il Papa in Campidoglio, «Serve rinascita morale e spirituale di Roma»
Comunali: ballottaggi in 13 grandi città, flop M5S. Pd tiene 6 capoluoghi
Bonafede, Senato respinge mozioni di sfiducia



wordpress stat