| categoria: Senza categoria, spettacoli & gossip

SANREMO/ Valeria Marini, io in gara? Ci avevo pensato

«Se mi è mai venuto in mente di andare a fare la concorrente a Sanremo? Ci avevo pensato, nel momento in cui Gigi D’Alessio aveva scritto il pezzo ‘Amare amare’, che è melodico, e che però abbiamo utilizzato inserendolo in un cd per un progetto benefico, mentre a Sanremo i brani presentati devono essere inediti». A parlare è Valeria Marini, ospite della trasmissione di Rai Radio2 Non è un paese per giovani, condotta da Giovanni Veronesi e Max Cervelli. A Radio2, la Marini ha risposto alle domande dei conduttori sulle sue esperienze da cantante, che, tra le altre cose, l’hanno vista protagonista di un disco benefico, uscito nel 2010, e condiviso con Gigi D’Alessio e Anna Tatangelo. «Io non sono una cantante, certe cose amo farle per charity, mi piace usare la mia popolarità per aiutare chi ha bisogno». Sanremo, però, è sempre Sanremo. «Sanremo è sempre bellissimo, lo presentai con Mike Bongiorno e Piero Chiambretti, e fu un impegno bellissimo e travolgente», ha concluso la Marini.

Ti potrebbero interessare anche:

Psy, con "Gentleman" batte il record di visite su You tube in un giorno
XFACTOR/ In finale Violetta, Michele, gli Ape Escape e Aba
Elba e sandali al top delle ricerche su Google
Fedez ha un attico di super-lusso, i fan non gradiscono. Bufera sul web
EDITORIA/ Quanto riuscirà a far male "La Verità" di Belpietro?
Putin "scalda" i russi: tornano i toni da guerra fredda



wordpress stat