| categoria: Roma e Lazio

Ancora un blitz al mercato abusivo della Piramide: sequestrate sei tonnellate di materiale

Intervento dei vigili, domenica mattina, dedicato al contrasto del mercato abusivo della Piramide. Alle ore 13 circa la Polizia Locale è intervenuta in forze al contrasto del mercato abusivo che viene a formarsi in via delle Cave Ardeatine, vicino la stazione metro Piramide, mercatino spesso oggetto in passato di interventi dei Vigili. Nella tarda mattinata di oggi circa 300 persone, rom ed extracomunitari, esponevano e vendevano ciarpame e materiali di dubbia provenienza, prevalentemente raccolto dai cassonetti di rifiuti: tra clienti e acquirenti che si erano riuniti sul posto, sono state contate circa un migliaio di persone, che all’arrivo degli agenti si sono dispersi. L’intervento è stato disposto a seguito di numerose segnalazioni arrivate sin dalla mattina in Centrale da parte di cittadini che lamentavano l’indecorosa situazione, e ha mobilitato una ventina di vigili provenienti dai gruppi Trevi e Gssu, con utilizzo di motociclisti: gli agenti sono stati coadiuvati anche da una pattuglia dei Carabinieri del Comando «Garbatella» e una della Polizia di Stato del commissariato «Ostiense». Al termine delle operazioni è iniziato il convogliamento a discarica del ciarpame con mezzi dell’Ama: si contano circa 6-7 tonnellate di materiale portato a distruzione. Questi interventi al contrasto dell’abusivismo commerciale e a garanzia del decoro continueranno come disposto dal Commissario Straordinario Francesco Paolo Tronca.

Ti potrebbero interessare anche:

Marino e la guerra agli abusivi. Imbarazzante. E i negozianti insorgono
Nessuna tregua al momento tra Campidoglio e vigili urbani
IL PUNTO/ Da Acea alla cultura, al via la spending review di Marino
Giubileo, primi disagi: ascensori fuori servizio alla metro Ottaviano e a Termini
Crolla muro di 10 metri in via Gregorio VII: strada chiusa, traffico in tilt
Cesano, tornado devasta il centro abitato a nord di Roma: un morto



wordpress stat