| categoria: sanità Lazio

I Pronto Soccorso e Zingaretti, inaugurazioni e bufale

«A settembre il presidente Zingaretti effettuava un sopralluogo al San Camillo in occasione del Giubileo, per il quale la Regione avrebbe stanziato quasi 4 milioni di euro. Si parlava di 20 posti letto di rianimazione in più e di lavori di ammodernamento strutturale, tecnologico e impiantistico anche al ps. Inoltre si annunciava un servizio dialisi anche di notte. Dopo quasi quattro mesi la realtà è tutt’altra, come testimoniata dalle immagini». Così il capogruppo FI Antonello Aurigemma, in una nota. «Questa realtà riguarda anche altri ospedali – aggiunge – In questi mesi abbiamo assistito a dichiarazioni fuori dalla realtà di Zingaretti, false promesse. Si parlava di un investimento di 88 milioni per 860 nuovi operatori, 100 nuove ambulanze, 10 punti medici avanzati, nuove aree per elisoccorso e 400 volontari per il primo soccorso. Sempre al San Camillo, ricordiamo anche l’inaugurazione bufala della Terapia intensiva. Inoltre, si è parlato anche del piano in caso di straordinaria emergenza, dove si specificava che i pronto soccorso romani sarebbero in grado di trattare fino a 300 codici rossi nei primi 30 minuti. I nostri ospedali – chiede Aurigemma – come potrebbero essere in grado di gestire simili eventi visto che, purtroppo, sono al collasso anche nei giorni normali? A questo si aggiunge anche una commissione che non si riunisce. Consigliamo al presidente di riflettere sullo stato dei ps. Adesso basta chiacchiere – conclude il capogruppo FI – Zingaretti venga in Consiglio a riferire».

Ti potrebbero interessare anche:

ETEROLOGA/ Lorenzin, troppi centri nel Lazio, è far west
Idi, via libera dal Mise alla vendita alla Fondazione Monti: "Garantiti attività e posti lavoro...
DIETRO I FATTI/ I giochi di Zingaretti paralizzano la sanità, altro che efficienza
CAOS TICKET/1 - Centinaia di persone in coda per ore davanti alla Regione
LE BUONE NOTIZIE/ Rinnovato accordo Regioni-farmacie per la distribuzione per conto
Tumore al seno, un test puo' risparmiare la chemio



wordpress stat