| categoria: esteri

Armi, choc negli Usa: bimba di 3 anni si spara con pistola della baby sitter

Ancora una tragedia delle armi da fuoco negli Stati Uniti. Un bimbo di soli tre anni ha perso la vita in Nord Carolina dopo essersi sparato con la pistola della baby sitter. Secondo quanto riferiscono i media americani, il bambino, Manal Abdelaziz Jr., si trovava nel negozio del padre, seduto su uno sgabello dietro la cassa. Ad un certo punto ha visto la pistola e, probabilmente pensando che fosse un giocattolo, l’ha presa e accidentalmente ha fatto partire un colpo che lo ha ucciso.

Ti potrebbero interessare anche:

L'India chiede lo stop al contratto degli elicotteri italiani
BRASILE/Uomo sequestra un autobus e prende in ostaggio una donna a Rio
Da giugno in carcere a Teheran per essere andata a vedere una partita di volley maschile
Somalia: autobomba davanti a ristorante di Mogadiscio, morti
Appello Rubio e Cruz, il partito si unisca contro Trump
USA 2016/ Il dietrofront di Trump, "Obama nato in Usa"



wordpress stat