| categoria: Roma e Lazio

GIUBILEO/ Il Papa a sorpresa dagli anziani e dai malati di Casa Iride, a Monte Spaccato

Visita a sorpresa nel pomeriggio di Papa Francesco che ha varcato la porta di una casa di riposo nella periferia romana per fare visita alle circa 30 persone anziane ospiti della casa. “Questa visita improvvisa ha colto tutti di sorpresa e ha fatto comprendere quanto importanti siano le parole di Papa Francesco contro la cultura dello scarto e il grande valore che le persone anziane e i nonni possiedono nella Chiesa e nella società”, riferisce il sito ufficiale del Giubileo. Ad accompagnare il Papa c’era monsignor Rino Fisichella, presidente del Pontificio Consiglio per la Nuova evangelizzazione. E’ uno dei cosiddetti “venerdì della misericordia”. Fisichella aveva infatti annunciato, all’inizio del Giubileo, che il Papa, un venerdì al mese, avrebbe compito un gesto legato alle opere di misericordia. Il “venerdì della misericordia” di dicembre (il 18) aveva aperto la Porta della Carità all’ostello della Caritas di Roma ‘Luigi Di Liegro’.

Dopo l’incontro con gli anziani, il Papa si è dunque recato in una struttura non ospedaliera, “Casa Iride” gestita dalla Asl Rm B, dove sono ospiti sette persone in stato vegetativo assistite dai loro familiari. “Anche questo segno così profondamente umano di Papa Francesco testimonia il grande valore della vita umana e della dignità con la quale deve essere sempre rispettata”, sottolinea il sito ufficiale del Giubileo coordinato dal Pontificio Consiglio per la Nuova Evangelizzazione. I

Ti potrebbero interessare anche:

Minacce agli ebrei, teste di maiale, tensione a Roma alla vigilia del giorno della memoria
Doppio menù a scuola a Pomezia, è polemica. Il sindaco è un grillino
La Questura: "Daspo ai responsabili degli scontri" di Casale San Nicola
Allora è vero, Renzi pensa a sub-commissari "politici" per il dopo-Marino?
Studente ricoverato per meningite: allarme rosso al Domizia Lucilla
Poliziotti aggrediti e presi a sassate nel campo rom



wordpress stat