| categoria: sport

Assalto ultrà a Bergamo, fermati 9 tifosi dell’Atalanta

Nove ultrà dell’Atalanta sono stati fermati e portati in Questura, questa sera, per gli scontri avvenuti in centro a Bergamo dopo Atalanta-Inter. Sette agenti di polizia sono rimasti feriti in modo non grave. Gli ultrà – in tutto una quarantina – hanno assaltato un bus in via Mai con i tifosi dell’Inter, rompendo alcuni vetri con sassi e spranghe, ma sono stati fatti disperdere da polizia e carabinieri. Nella fuga, in via Tasso, hanno anche danneggiato una Volante della questura, rompendo i vetri e gettando fumogeni e petardi al suo interno (c’è stato un principio di incendio). Nove sono stati bloccati al termine di un inseguimento, dopo essere stati individuati dall’alto con l’elicottero dei carabinieri. Sequestrate diverse spranghe, bastoni, petardi e fumogeni.

Ti potrebbero interessare anche:

La Fiorentina vola in Europa, il Genoa aspetta ancora
VOLLEY/ Olanda stende le azzurre, sfuma il pass diretto per Rio
Serie B: il Pescara è uno spettacolo, Perugia travolto in casa
Il derby è della Roma, 2-1 alla Lazio con Perotti e Nainggolan
Gravina: "Non firmerò mai per il blocco dei campionati"
Conte: "Calendario folle contro l'Inter"



wordpress stat