| categoria: esteri

FRANCIA/ Hollande lancia un piano da due miliardi per l’occupazione

Il presidente francese Francois Hollande

Francois Hollande lancia un piano da due miliardi, «interamente finanziato con riduzioni di spesa», per il rilancio dell’occupazione. Contratti di apprendistato per i giovani, formazione per i disoccupati e premi in denaro alle piccole e medie imprese che assumeranno nuovi lavoratori sono fra le misure al centro del piano presentato oggi da Hollande al Consiglio economico, sociale e dell’ambiente (Cese), secondo quanto riferiscono i media francesi.

Dopo aver investito molto sulla sicurezza, in seguito ai tragici attentati del 13 novembre a Parigi, Hollande affronta ora l’emergenza lavoro, in un paese dove i disoccupati sono ormai 3,57 milioni. «Ritengo che di fronte al disordine mondiale, di fronte ad una congiuntura economica incerta e una disoccupazione persistente, vada anche proclamato uno stato d’emergenza economico e sociale», ha detto oggi Hollande. Per i media francesi questa «è l’ultima chance» del presidente. «È la sua ultima battaglia – scrive Le Monde – sarà quella che segnerà il bilancio del suo quinquennato e che determinerà la sua capacità di brigare per un secondo mandato nel 2017».

Il piano di Hollande prevede il versamento di un premio di 2mila euro alle imprese con meno di 250 dipendenti per ogni assunzione con contratto indeterminato oppure con un contratto a tempo determinato di oltre sei mesi con un salario pari ad almeno 1,3 volte il salario minimo. Inoltre, grazie ad un sostegno finanziario dello Stato, si punta far crescere i contratti di apprendistato dagli attuali 8mila fino a 50mila. Infine si pensa ad un tetto massimo per le indennità di licenziamento, mentre la futura riforma del codice del lavoro permetterà degli accordi in seno alle imprese che potranno derogare al contratto nazionale in tema di organizzazione del lavoro «nell’interesse dell’occupazione».

Ti potrebbero interessare anche:

India, fotoreporter stuprata a Mumbai
ANALISI/ Il momento della verità sul fronte siriano
Trump ora attacca pure Papa Francesco: "É troppo politicizzato"
Gentiloni in Turchia, focus su Siria e migranti
Venezuela, granate da un elicottero sulla Corte Suprema. Maduro: terroristi
Caos Libia, raid aerei contro Haftar: scontri vicino all'aeroporto di Tripoli



wordpress stat