| categoria: litorale

Ostia, nuovo sequestro per lo stabilimento “La Casetta”

Un padiglione spogliatoio per tennis trasformato in appartamento, in una struttura attigua alla piscina erano stati ricavati quattro ambienti con bagno, gazebi in legno non autorizzati, addirittura una struttura adibita a uso residenziale, un muro di cinta di circa un metro e ottanta che oscurava la visuale del mare, l’ampliamento del ristorante. Abusi edilizi, aumento di cubature e cambi di destinazione d’uso. Sono scattati di nuovo i sigilli ieri allo stabilimento balneare La Casetta di Ostia, gestito da decenni dalla nota famiglia Salabè, posto sotto sequestro a novembre e dissequestrato poco dopo. Un luogo di ritrovo della Roma bene che ha ospitato politici, calciatori e industriali. Gli agenti di polizia giudiziaria edilizia del Gruppo X Mare della Polizia di Roma Capitale diretti da Antonello Strino sotto il coordinamento del vicecomandante Antonio Di Maggio non demordono e ieri hanno eseguito un nuovo sequestro preventivo disposto dal pm Antonino Di Maio. Un luogo esclusivo, lo stabilimento dei vip che nel 2014, ad esempio, pagava soltanto 71.646,48 euro di canone demaniale marittimo e 10.746,97 di imposta regionale. Secondo l’elenco delle concessioni balneari occupava 11.751 metri quadrati scoperti e 2.818 di superficie coperta. La lotta all’abusivismo e per la legalità portata avanti dal prefetto Domenico Vulpiani ieri ha messo a segno un altro colpo nella verifica capillare dei 71 impianti balneari che ha già portato a sequestri parziali e totali di stabilimenti storici. E adesso il prefetto Vulpiani potrebbe valutare la revoca della concessione a La Casetta sulla base degli esiti giudiziari. Concessione che risulta scaduta a fine 2015. A breve i controlli ricadranno anche sullo storico Kursaal di proprietà della famiglia Balini e ci saranno nuove verifiche sullo Shilling (dissequestrato).

Ti potrebbero interessare anche:

CIVITAVECCHIA/Disservizi all’Ospedale San Paolo? Ma la direttrice smentisce
CIVITAVECCHIA/Federlazio: al via il tavolo con Enel per imprenditoria
IL PUNTO/ Sabaudia, quel Lago ha la febbre alta
Ostia, balneari: ok emendamento con deroga per comuni sciolti per mafia
Notte di moda e spettacolo, a “Sabaudia in Passerella” anche Enrica Tara e Marco Capretti
Sperlonga, odori nauseabondi: indagato manager dei rifiuti



wordpress stat