| categoria: Cultura

TEATRO/ Prima a Bologna per il nuovo spettacolo di Dario Fo

Tutto esaurito al Teatro Duse di Bologna per il nuovo spettacolo di Dario Fo ‘Storia proibita dell’America’. Tratta dal suo libro omonimo edito da Guanda, la pièce racconta le vicende incredibili dei Seminole, l’unica tribù di indiani d’America che non si arrese mai. Uno spettacolo controcorrente, dunque, in antitesi alle storie del cinema western, non solo americano, che al contrario hanno sempre mostrato indiani tenaci ma alla fine sconfitti. Non un solo racconto, ma i racconti di tanti personaggi: John Horse (che Fo simpaticamente chiama John Cavallo), un nero scatenato capace di truffare i bianchi e di conquistare alla causa del suo popolo gli schiavi delle piantagioni; Mae Tiger, condottiera meticcia che organizza una energica azione culturale. Secoli di storie e di storia che non hanno lasciato indifferente Dario Fo, alla soglia dei novant’anni ancora uno dei più grandi artisti italiani: attore, regista, pittore, scrittore, al quale nel 1997 fu attribuito il Nobel per la letteratura.

Ti potrebbero interessare anche:

OPERA DI ROMA/ Muti a Tokyo, Verdi con amore e fedeltà
Un set A/9 con tie-break. Il libro di esordio di Paolo Verdeschi, dedicato al tennis e ai suoi retr...
MOSTRE/ Roma, i "Bassifondi del barocco" con l'Accademia di Francia
Mostre Arabesque, il genio di Matisse a Roma
MUSEI/ 2015 da record, oltre 40 milioni di visitatori
Proietti, non si risolvono i problemi chiudendo i teatri



wordpress stat