| categoria: Roma e Lazio

L’untore dell’Aids ha contagiato anche una ragazzina di 14 anni

Due donne sposate, una quattordicenne, e un’infinità di altre “vittime” – quaranta, cinquanta – non sa neanche lui quante. E poi un aborto e una sospetta violenza. Valentino Talluto, 32 anni, l’uomo che ha contagiato decine di persone con il virus dell’Hiv, cerca di sembrare un incosciente qualunque. Un irresponsabile che ha trascinato donne che stravedevano per lui, nella sua stessa vita di inferno: quella maturata in una famiglia che non c’era, con una mamma morta per droga e Aids.

Talluto è stato interrogato nel carcere di Regina Coeli il 22 dicembre scorso dal pubblico ministero Francesco Scavo, che ha cercato tutte le chiavi possibili per entrare nella sua mente. Ma ha risposto praticamente a niente, solo tanti non ricordo e qualche raro non volevo, nonostante l’incontro fosse stato programmato dai legali per provare a tracciare il solco per una futura richiesta di patteggiamento allargato.

Ti potrebbero interessare anche:

Spari da una smart contro le donne in auto sulla Togliatti. Nessun ferito ma tanta paura
Centomila alla maratona sotto la pioggia. Show degli etiopi e di Zanardi
Piano traffico, i buoni propositi e il rosso profondo
Campidoglio, gruppi e commissioni si spostano a via del Tritone. Risparmiati dieci milioni
Saldi, domani al via a Roma e nel Lazio. Avanti per sei settimane
LIberi e Uguali, non ci sono le condizioni per partecipare alla Giunta Zingaretti



wordpress stat