| categoria: In breve, litorale

Rossella Matarazzo (vice capo gabinetto di Marino) nuovo dirigente del Commissariato di Ostia

Cambio al vertice del Commissariato di Pubblica Sicurezza «Lido di Roma». Sarà Rossella Matarazzo il dirigente che sostituirà Antonio Franco, destinato ad altro incarico. Lo rende noto la Questura di Roma.
Rossella Matarazzo, laureata in Giurisprudenza a Roma, ha ricoperto ruoli di responsabilità presso la Polizia Stradale di Roma e Napoli per poi dirigere i commissariati Vescovio prima ed Esquilino poi. Dal settembre 2013 è stata invitata da Ignazio Marino a collaborare a titolo gratuito presso il Gabinetto del Sindaco di Roma Capitale, per la Sicurezza urbana e l’inclusione sociale. Promossa a Vice Capo di Gabinetto del sindaco, ha sottoscritto un contratto di 115mila euro di compenso lordo, come segnala nel profilo curriculare pubblicato da Comune di Roma.

Ad aprile del 2015 è stata chiamata al delicato compito di favorire l’apertura dei varchi d’accesso libero alle spiagge sul lungomare di Ostia. In quella occasione ha dichiarato, nel corso di un convegno sulle Mafie del Lazio, di aver ricevuto minacce da un concessionario di stabilimento balneare che le avrebbe urlato «se torni un’altra volta di prendo a mitragliate». L’attende il delicato compito di guidare un commissariato alle prese con un organico ridotto all’osso, competente di un territorio più grande del comune di Milano, comprendente non solo il X Muncipio, peraltro commissariato per Mafia, ma anche la zona di Torvaianica e Pomezia, fino a Santa Palomba. Un’area che, rappresentando il mare di Roma, d’estate arriva a raggiunge punte di un milione di presenze al giorno. E’ la prima volta nella storia del Commissariato Lido che a dirigerlo sia una donna

Ti potrebbero interessare anche:

ENERGIA/ A rischio chiusura 80.000 aziende di installazione di impianti rinnovabili
Abu Omar/ Panama rilascia Seldon Lady. Italia beffata
Repubblica Centrafricana nel caos, la nuova guerra di Hollande
SCHEDA/ Sanità, cambio generazionale tra luci e ombre
BARI/ Muore dopo colonscopia, 32 indagati
SCHEDA/ Reincarnazioni controverse, il caso Panchen Lama



wordpress stat