| categoria: Musica

Joan Baez il 16 luglio a Lunaria

Joan Baez sarà in piazza Leopardi a Recanati il 16 luglio con il concerto ‘An evening with Joan Baez’, nell’ambito del Festival Lunaria promosso dall’Associazione Musicultura. L’annuncio ufficiale è stato dato oggi ad Ancona da Piero Cesanelli, direttore artistico della manifestazione, dal presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli e dal sindaco di Recanati Francesco Fiordomo. «Abbiamo inseguito la cantante per cinque anni – ha detto Cesanelli – e finalmente siamo riusciti a far in modo di inserire Recanati tra le quattro date del suo tour estivo in Italia, dopo Ravenna e Gardone Riviera, e prima di Roma». «Un successo – ha spiegato Ezio Nannipieri, vicepresidente di Musicultura – dovuto anche al fatto che la Baez conosceva Musicultura grazie alla sua amica e ispiratrice Odetta (Odetta Holmes; ndr), grande voce del blues e dei diritti civili, che aveva partecipato al festival nel 2008, pochi mesi prima di morire, e ne condivideva i valori legati alla musica d’autore. Oltre a ciò, Musicultura ha sempre ospitato artisti di caratura internazionale, tra cui la leggenda del soul Salomon Burke, e la Baez ama molto l’Italia di cui apprezza la lingua e il cinema, in particolare quello di Rossellini, Antonioni e Rosi. Ci aspettiamo perciò che l’artista possa dialogare a sorpresa dal palco col pubblico». «È un’occasione – ha rilevato Ceriscioli – per legare insieme la bellezza e la storia della città di Leopardi alla lotta per i diritti civili, e per rilanciare la candidatura di Recanati a capitale della cultura 2018». Il concerto, in cui Baez sarà accompagnata dal figlio Gabriel Harris alle percussioni, ripercorrerà 50 anni di carriera, dalle prime canzoni popolari messicane (il padre era messicano), ai blues della svolta di Newport di Bob Dylan, alla word music di Amalia Rodriguez e Mercedes Sosa. In scaletta anche i brani storici ‘We shall overcame’, ‘Blowin in the wind’, ‘The Ballade of Sacco and Vanzetti’, ‘Gracias a la vida’. «Il concerto, contrariamente alla tradizione – ha annunciato Cesanelli – sarà a pagamento, ma il costo dei biglietti, in vendita dal 18 febbraio prossimo, sarà volutamente basso e andrà dai 15 ai 40 euro».

Ti potrebbero interessare anche:

Rihanna torna in pista con "Fourfiveseconds"
David Gilmour torna a settembre con un disco senza i Pink Floyd
Doppio disco di platino a Fedez per "L'Amore Eternit"
Partono i "capitani coraggiosi", Morandi e Baglioni all'Olimpico
MUSICA/ Hit parade, David Bowie in cima alle vendite
MUSICA: LIAM GALLAGHER, POSTICIPATE LE DATE ITALIANE



wordpress stat