| categoria: Dall'interno

Tragedia a Roccaraso, studente si dondola sulla sedia, cade e muore

Tragedia all’istituto alberghiero di Roccaraso. Intorno alle 13 uno studente del secondo anno, Christian Lombardozzi, 17 anni, ha perso la vita all’interno della classe durante una lezione di Scienze. Dalle prime testimonianze sembra che il giovane si stesse dondolando sulla sedia, ha perso l’equilibrio ed è caduto battendo la testa. Il prof che stava tenendo la lezione è intervenuto immediatamente insieme a due infermieri presenti in pianta stabile all’interno dell’istituto. Sono state tentate alcune manovre di rianimazione e sono stati subito chiamati i soccorsi.

Sono intervenuti i medici del 118 ed è stato allertato anche l’elisoccorso proveniente dall’Aquila. Purtroppo non è stato sufficiente: lo studente è deceduto. Per i rilievi sono intervenuti i carabinieri di Roccaraso e quelli del reparto Scientifico dall’Aquila. Secondo quanto è emerso finora sembra si possa trattare di una tragica fatalità, senza il coinvolgimento di terze persone. Sotto choc la scuola e l’intera comunità di Roccacinquemiglia, la frazione di Castel di Sangro da dove proveniva il giovane. Il magistrato ha disposto l’esame autoptico. Genitori, parenti e amici sono ovviamenti accorsi subito sul posto, insieme al parroco don Renato D’Amico e al sindaco Francesco Di Donato (“E’ una tragedia indescrivibile” ha commentato con commozione). Il pm titolare del fascicolo è Aura Scarsella.

Ti potrebbero interessare anche:

Pompei, nuovo crollo, è una bottega che aspetta il restauro
La madre di Loris 'lucida assassina dall'elevata capacità criminale'
Emissioni auto, Parlamento Europeo approva aggiornamento dei limiti consentiti
Disabili, sentenza storica: l'indennità di accompagnamento non è reddito
MIGRANTI/ Stroncato traffico di clandestini, blitz dei Ros. Entravano nascosti in furgoni
Lotteria Italia: dal 2002 non ritirati premi per 26 milioni di euro



wordpress stat