| categoria: esteri

Missili su scuole e ospedali in Siria. Francia: Crimine di guerra

Quasi 50 civili uccisi. È questo il bilancio dei raid missilistici nel nord della Siria su ospedali e scuole. Lo annunciano le Nazioni Unite. Il ministro degli Esteri francese, Jean-Marc Ayrault, ha condannato “fermamente” il bombardamento di un ospedale nel Nord della Siria gestito da Medici senza frontiere (Msf) sottolineando che simili attacchi “sono inaccettabili, devono cessare immediatamente” e “potrebbero costituire crimini di guerra”. Ayrault, che ha parlato ieri sera, ha aggiunto che la Sia dovrebbe impegnarsi per garantire la fornitura di assistenza umanitaria in tutte le aree a rischio del Paese.

Ti potrebbero interessare anche:

L'Isis ha giustiziato ieri centinaia di Yazidi
Rohani a Parigi, "diritti umani anche per i migranti"
Svelate le ultime mail di Hillary Clinton. Nel giorno del Super Tuesday
Serbia, stravince il partito del premier Vucic. Balzo dell'estrema destra
Tragedia a Parigi, studente italiano si uccide con una coltellata
Brasile, italiano ucciso in una favela di Rio



wordpress stat