| categoria: In breve, Senza categoria

Donna morta dopo polmonite, otto medici indagati a Lecce

Otto medici in servizio nel reparto di Medicina e al Pronto Soccorso dell’ospedale di Copertino (Lecce) sono indagati per omicidio colposo nell’inchiesta sulla morte di Paola Pampo, la 42enne di Leverano deceduta il 14 febbraio scorso nel nosocomio salentino dove aveva trascorso un periodo di degenza in seguito ad una polmonite. Era stato il marito della donna a sporgere denuncia ai carabinieri facendo aprire l’inchiesta. La donna il 29 gennaio era stata dimessa e le era stata prescritta una terapia antibiotica da continuare a casa. Il 14 febbraio, però, le condizioni di salute della 42enne sono peggiorate all’improvviso, tanto da richiedere l’immediato trasporto al pronto soccorso di Copertino, dove la donna è morta poco tempo dopo l’arrivo. L’incarico per l’autopsia sarà affidato domani.

Ti potrebbero interessare anche:

Caso Girolamini, sei condanne per il saccheggio alla biblioteca
Germania, si muove il partito che vuole la fine dell'euro e punta al Bundestag
ROMA/ Il centro 'ScuolaViva' della Magliana è salvo
Napoli, sequestrati 33milioni di euro al presidente e all'Ad di Msc Crociere
BELLUNO/ Truffano i benzinai sul resto di 200 euro: tre rom indagati
WELFARE/ A Trento carrozzine gratis per turisti disabili



wordpress stat