| categoria: gusto

BEER ATTRACTION/ Fabbrica della Birra Perugia premiata come ‘Birrificio del 2016’

“Un birrificio moderno dal cuore antico”. E’ la storica Fabbrica della Birra Perugia, ad aggiudicarsi il titolo di birrificio dell’anno 2016, ottenuto dalla sommatoria di punteggi nell’ambito dell’11/a edizione di Birra dell’anno conclusa ieri a Beer Attraction, Rimini Fiera. Dopo oltre un secolo dalla sua fondazione il birrificio di Pontenuovo di Torgiano, a pochi chilometri dal capoluogo umbro, può finalmente festeggiare tanto la rinascita, avvenuta nei primi anni del Duemila, quanto la tradizione di un territorio. “E’ un’emozione fortissima che arriva dopo l’oro dell’anno scorso nella categoria APA (American Pale Ale) e vari altri riconoscimenti sia a livello nazionale che internazionale”. Così Luana Meola, tra i titolari, fresca di vittoria. Il gruppo perugino trionfa grazie agli ottimi piazzamenti ottenuti in alcune delle 26 categorie del concorso: secondo e terzo posto ex equo tra le birre chiare, ad alta fermentazione di ispirazione angloamericana (Golden Ale e Birra Perujah), e due primi posti assoluti rispettivamente nella sesta categoria riferita alle chiare ambrate English IPA (Suburbia) e in quella delle birre acide (stili Gose e Biere de Garde, Birra ISTERICA).
Alla competizione marcata presenza di partecipanti di giovane età e di quote rosa. Il numero di “birraie”, più che mai negli ultimi anni, sta crescendo sia nella composizione societaria che nella fase di produzione, con ciò andando a sfatare il luogo comune che vuole questo settore in mano al solo genere

Ti potrebbero interessare anche:

Gusto e Pistacchio e Mille idee per un nuovo gelato
Viaggio tra i bar dell'anno del Gambero Rosso
Testo Unico del Vino approvato in Commissione Camera
EXTRAVERGINE OLIVA DI SICILIA DIVENTA IGP
In arrivo le regole per riconoscere un buon croissant
Anguria Pontina forever,a Terracina terza tappa di Red Taste



wordpress stat