| categoria: Roma e Lazio

Aggredito e rapinato in casa l’ex ministro Galloni

Era solo in casa nel suo appartamento vicino Corso Francia, quando è stato sequestrato da due rapinatori. La vittima è Giovanni Galloni, 88 anni, ex ministro dell’Istruzione democristiano, accademico, giurista. E’ accaduto ieri verso le 18.30 in uno stabile di via Civitella D’Agliano, vicino via Bevagna. Ad accorgersi della rapina in abitazione è stata la badante, una straniera, quando è rincasata. Quindi, la donna si è messa a gridare e sono intervenuti anche gli altri vicini. Sul posto è intervenuto il personale del 118 che ha prestato le prime cure all’ex ministro apparso provato, terrorizzato dai due banditi. Da quello che si è appreso dai condomini i rapinatori si sono introdotti in casa del giurista forzando una finestra: hanno fatto alcuni passi dentro casa fino a quando si sono imbattuti nell’ex onorevole. L’anziano non ha potuto far nulla per opporsi ai criminali.

Ti potrebbero interessare anche:

Ci risiamo, il sindaco non sa più dove mettere la spazzatura. E adesso?
Domenica a piedi, l'ultima il 22 febbraio. Ma alle 15 la Lazio gioca all'Olimpico
CONTROMOSSA/ Marino si inventa un city manager (esterno) per la sfida del Giubileo
Ultimo faccia a faccia Raggi-Giachetti. E sono scintille
Rifiuti, ultimatum di Zingaretti alla Raggi: indichi una discarica di servizio
Prostituta sale a bordo di un furgone della "Città metropolitana": impiegato denunciato



wordpress stat