| categoria: Dall'interno

Corruzione in atti d’ufficio, indagati sindaco di Mineo (Catania) e alcuni ex assessori

La Procura di Caltagirone, nel catanese, ha iscritto nel registro degli indagati il sindaco di Mineo Anna Aloisi per tentata concussione, corruzione in atti d’ufficio e tentato abuso d’ufficio. In totale gli indagati sono nove e tra questi anche ex assessori. Al centro dell’inchiesta vi sarebbero affidamenti illegittimi di lavori a cooperative sociali facenti capo a Ragusa, per 60 mila euro. Il primo cittadino è già sotto inchiesta per una vicenda che interessa il Cara di Mineo.

Ti potrebbero interessare anche:

Prato/ Evasione fiscale: il sommerso cinese la fa da padrone, soldi in Cina attraverso Money Transfe...
Pedopornografia: 1.745 siti inseriti in black list
USTICA/ Corte d'appello, fu missile. Ministeri risarciscano
Scarcerato il padre che era fuggito in Spagna con il figlio neonato
Emissioni auto, Parlamento Europeo approva aggiornamento dei limiti consentiti
Pasqua, tra colombe e gite, vademecum per evitare brutte 'sorprese'



wordpress stat