| categoria: Roma e Lazio

Il 18 marzo giornata nera per i romani, concentrazione di scioperi da record

Si profila un venerdì nero per i romani, sottoposti ad una concentrazione di scioperi da record. Per il 18 marzo infatti il Cub, la confederazione unitaria di base, ha indetto 24 ore di protesta nazionale nei trasporti: locali, aerei, ferroviari. Contemporaneamente tutti i sindacati dei tassisti hanno proclamato un altro sciopero nazionale contro le modifiche in corso della legge 21. “Senato e governo – dichiara Nicola Di Giacobbe, di Unica Taxi Cgil – stanno aprendo al mercato introducendo una deregolamentazione di fatto a favore di Uber”. Sempre nello stesso giorno è prevista la protesta del sindacato Cambia Menti, di Micaela Quintavalle.

Una situazione ritenuta ad alto rischio dal prefetto Gabrielli, dal commissario Tronca e dal Garante degli scioperi Roberto Alesse. Per questo Alesse ha inviato ai sindacati Orsa, Cambiamenti e ai tassisti una richiesta precisa: quella di assicurare le fasce di garanzia. “Lo sciopero di venerdì 18 marzo che vedrà coinvolto il personale dipendente di Atac e il servizio taxi deve essere limitato nella sua durata temporale”, scrive Alesse, chiedendo a Cambia Menti di ridurre la durata dell’astensione del trasporto pubblico locale a 4 ore, concentrandola nell’arco temporale 8.30-12.30. Contestualmente, l’Autorità ha invitato le organizzazioni sindacali nazionali della categoria taxi, “ad escludere dal fermo nazionale la città di Roma, dalle 8.30 alle 12.30, durante il quale è previsto lo sciopero del personale Atac, in modo da consentire forme di servizio alternativo per il diritto alla mobilità dell’utenza”. “Valuteremo”, ribatte Di Giacobbe

Ti potrebbero interessare anche:

Rifiuti, sindaco Roma lancia allarme, non c'è più spazio
Pd nel panico a Roma, crollo dei consensi. Vanno tutti da Grillo e Salvini
Marino non si è dimesso: rinvia tutto a lunedì. E Sel gli offre un assist
Asfalto sui sampietrini dei Fori Imperiali, scoppia la polemica
Emergenza roghi tossici, "Impiegare l'Esercito"
Uiltrasporti Lazio denuncia assembramenti nelle rimesse Ama



wordpress stat