| categoria: attualità

Vatileaks, riprende il processo: alla sbarra Francesca Chaouqui

Riprende il processo in Vaticano sul trafugamento di documenti riservati del Vaticano, il cosiddetto Vatileaks 2. Sono già trascorsi tre mesi dallo stop, un tempo non breve che è servito per vagliare scrupolosamente le comunicazioni avvenute via mail, sms soprattutto tra due dei principali imputati, monsignor Lucio Angel Vallejo Balda e Francesca Immacolata Chaouqui. Alla ‘sbarrà sono finiti anche due giornalisti, Emiliano Fittipaldi, autore di ‘Avarizià e Gianluigi Nuzzi che ha scritto ‘Via Crucis’; imputato anche l’ex assistente di Balda, Luca Maio. Domani, dunque, la ripresa delle udienze al Tribunale del Vaticano. Quella di domani sarà un’udienza a porte chiuse. Previste altre due sedute all’inizio della prossima settimana: lunedì, a partire dalle 14.30 e poi martedì mattina. Due giorni che saranno dedicati alle deposizioni degli imputati.

Ti potrebbero interessare anche:

CASO REGENI/ Gentiloni in aula: dal Cairo dossier insufficiente, dobbiamo reagire
Theresa May succede a Cameron alla guida dei Tories
Alatri, 9 indagati per la morte di Emanuele. "Un'esecuzione"
Bankitalia, Renzi attacca Visco: 'Se Gentiloni lo conferma, non condivido'
David Sassoli eletto presidente del Parlamento europeo
Crisanti: "Virus a Vo' da prima-seconda settimana gennaio"



wordpress stat