| categoria: Dall'interno

Mediatrade, Pier Silvio Berlusconi e Confalonieri condannati a un anno e due mesi in appello

La Corte d’Appello di Milano ha condannato Pier Silvio Berlusconi e Fedele Confalonieri a un anno e due mesi di carcere. Assolti gli altri imputati per il caso Mediatrade. I giudici hanno così ribaltato in parte il verdetto del Tribunale che nel luglio 2014 aveva mandato tutti assolti.

Il pm Fabio De Pasquale, applicato nel procedimento come pg, aveva chiesto per Berlusconi jr 3 anni e 2 mesi di carcere, per Confalonieri 3 anni e 4 mesi e per gli altri condanne fino ai 5 anni.

Ti potrebbero interessare anche:

Treno della Circumvesuviana bloccato per un'ora tra due stazioni. Malori e tensioni.
Caso Kyenge, Zaia toglie la delega all'assessore Stival
Il processo Meredith torna in Cassazione
Velletri, morto il bimbo di 2 anni caduto nel pozzo
Da Abruzzo a Puglia, 44 discariche a rischio multe Ue
CORRUZIONE: INCHIESTA ANAS, 'DAMA NERÀ PATTEGGIA 4 ANNI E 4 MESI, ASSOLTO MEDURI



wordpress stat