| categoria: sport

F1, Mercedes superstar in Australia: Hamilton in pole

Hamilton in pole, secondo Rosberg, poi le due Ferrari con Vettel davanti a Raikkonen. La stessa foto dell’anno scorso, ma distacchi abissali: Vettel ha un ritardo di quasi un secondo da Lewis (0″838 per la precisione), tanti, davvero tanti. Non solo: le Mercedes hanno girato quasi due secondi più veloci di quanto fatto lo scorso anno (a tre decimi dal record della pista). Insomma macchine spaziali.
Quarto si è piazzato Kimi Raikkonen, staccato di 1″196. I due piloti della Rossa, però, hanno rinunciato a girare a 5′ dalla fine delle qualifiche, probabilmente per conservare le gomme in vista di domani. Altra cosa brutta perché non si era mai vista nella storia della F1 che un pilota molli il volante proprio sul più bello, alla fine delle qualifiche.

Ti potrebbero interessare anche:

La Juve tiene il Napoli a -3, crollano Lazio e Inter
AUTOMOBILISMO/ Ferrari trionfa alla 24 ore di Le Mans
Udinese aggressiva blocca la Juve, fallisce l'allungo
Toro spuntato con il Carpi, i tifosi "esonerano " Ventura
Inter, Thorir vuole De Boer al posto di Mancini
Parigi-Roubaix cancellata, covid ferma la Regina delle Classiche



wordpress stat