| categoria: In breve

CORTINA/ Scialpinisti si perdono in Val Travenanzes, recuperati in serata

Erano partiti in cinque in mattinata per fare dello scialpinismo in val Travenanzes a Cortina.Una zona molto bella, nei cui pressi in un determinato periodo dell’anno si manifesta la famosa cascata di Rozes, segnale dell’inizio della primavera.Ma poi verso le 16.30, non vedendoli tornare a casa e non riuscendo a contattarli, la moglie di uno dei cinque ha dato l’allarme.Immediata la chiamata al 118 di Pieve di Cadore che ha inviato subito l’elicottero, con il tecnico di elisoccorso a perlustrare la zona. Diversi i sorvoli eseguiti dal velivolo per riuscire ad individuare dove fossero gli scinalpinisti. fino a quando, sopraggiunte le effemeridi, ha dovuto far rientro alla base, senza aver trovato il gruppo.A questo punto sono stati mobilitati i volontari del Soccorso alpino che hanno iniziato la ricerca a terra. Una ricerca resa difficile dal fatto che i cellulari degli escursionisti risultavano irragiungibili e intanto il buio iniziava a farsi profondo. Fortunatamente, dopo vari tentativi i volontari del Cnsas sono riusciti a mettersi in contatto con i cinque che hanno potuto così dare la loro posizione.Poco dopo le 21 c’è stato il rendez-vous tra soccorritori e scialpinisti: questi ultimi, tutti illesi hanno seguito quindi i volontari verso valle, per tornare poi a casa.

Invia per email

Stampa
18 marzo 2016

Ti potrebbero interessare anche:

Dai "Compro-oro" un italiano su quattro
Città Metropolitane, chiusa la prima tornata elettorale
MAFIA/ Arresti a Palermo, in carcere anche figlio e nipote del boss Profeta
Colombia: sequestrate 8 tonnellate coca
DISTRUTTE NEL SALERNITANO TARGHE DI FALCONE E BORSELLINO
CASELLATI, CHIAMATEMI PRESIDENTE E NON PRESIDENTESSA



wordpress stat