| categoria: In breve, Senza categoria

Ferrara, confiscati beni per 13 milioni a nullatenente

Il Nucleo di Polizia Tributaria di Ferrara ha confiscato su ordine del Tribunale di Ferrara una villa e un immobile che un ferrarese, già condannato per reati di bancarotta fraudolenta, evasione fiscale, turbata libertà degli incanti, falso in atto pubblico e calunnia, aveva fittiziamente intestato a prestanomi. Il valore dei beni confiscati ammonta a 13 milioni di euro, fra cui un complesso immobiliare di particolare pregio costituito da una villa padronale con parco e piscina e altri tre corpi di fabbrica con diecine di appartamenti nonché di altre abitazioni in pieno centro a Ferrara. L’indagine ha ricostruito che ha permesso di ricostruire tutte le ricchezze illecitamente accumulate dal «pregiudicato» che attraverso una fitta rete di società, anche estere, create ad hoc e amministratori compiacenti ha più volte venduto e ricomprato i cespiti confiscati per impedire l’aggressione del patrimonio immobiliare a lui riconducibile. I militari hanno accertato che le operazioni di compravendita e di dazione dei mutui fondiari, ottenuti sulla base di false perizie per aumentare il valore degli immobili, erano state attuate le prime per frodare il fisco e le seconde per ottenere ulteriori liquidità da investire in altri affari. La provenienza illecita del denaro utilizzato per acquisire il consistente patrimonio immobiliare e la notevole e ingiustificata sperequazione fra beni posseduti ed il reddito dichiarato dalla persona indagata, sono le ragioni che hanno permesso al Tribunale di Ferrara di emanare la misura di prevenzione patrimoniale, che trae i suoi fondamenti dalla legislazione antimafia.

Ti potrebbero interessare anche:

Conclave al via, per il nuovo Papa almeno 77 voti
Luglio di scioperi in sanità, domani stop degli ortopedici
Sla, malato sardo al Papa, vieni alla nostra protesta a Roma
Comitato Expo Venice, Zoppas (Confindustria) nuovo presidente
Fs: Elia, pronti per aumentare velocità
ECCELLENZE ITALIANE/ Endoscopia Digestiva all’avanguardia, gastroenterologa dell’Ifo parla a simposi...



wordpress stat