| categoria: turismo

IN VIAGGIO/ 2 – Per un buon piatto a Venezia


Per un buon piatto a Venezia c’è l’imbarazzo della scelta. Ma l’importante è non sbagliare. Ecco alcuni consigli
Il Vecio Fritolin di Irina Freguja a due passi dal mercato di Rialto è una tappa obbligata. Ristorante di antica storia del fritto, propone il meglio della cucina tradizionale veneziana di pesce fresco e abbondante. Da assaggiare “il fritto di pesce in scartosso”. Prezzo medio 30/40 Euro. Calle della Regina 2262 Venezia, Italia Tel. +39 041522288.

L’Osteria di Santa Marina si mangia benissimo anche se il conto non è proprio basso. Pesce crudo e cotto. La pasta fatta in casa viene abbinata alle primizie stagionali degli orti veneti, mentre per i secondi il menù spazia tra le fritture, il pesce alla brace o gratinato. Campo Santa Marina 5911, Venezia, Italia Tel. +39 0415285239

Per una indimenticabile serata il Venissa, complice una stella Michelin, a Mazzorbo, un’isola vicino a Burano, realizza i desideri di quiete e gourmet, tra il verde della vigna e le acque della laguna Prezzo medio 70/100 euro. E’ anche Resort. Tel: +39 041 52 72 281 info@venissa.it; F.ta S. Caterina, 3 – Mazzorbo

Il Met Ristorante dell’Hotel Metropole. Cucina tracontemporanea, ricette della storia gastronomica italiana. Ingredienti premiati dal 2013 con la Stella Michelin. Pranzo di Pasqua 250,00 Euro, vini esclusi. Riva degli Schiavoni 41 Tel +0039 041 5240034 Venezia Italia.

Dove si mangia bene e a poco prezzo, i ritrovi culinari dei veneziani. La Zucca, ricette stagionali venete a prevalenza vegetariane, Santa Croce, 1762 Tel.: +039 041 524 1570; Osteria il Cantinon dove si possono degustare ottime birre abbinate con il cibo, Campo della Maddalena, Sottoportego delle colonette, 2152, Tel.:+039 041 524 3801.

Per una esperienza diversa il ristorante Kasher della comunità ebraica Ghimel Garden. Cannaregio, 2873/c, Tel.: +039 346 473 5061. Una delle migliori frittura di Venezia si fa a Sant’Elena (Castello) in una trattoria alla darsena Trattoria Al Diporto Velico (e si spende poco), Calle Bembo 2 – Sant’Elena Tel. : +039 041 5285978. Accanto nella zona più nascoste di Venezia c’è una buona pizzeria: “Ai Tosi Piccoli” che si trova in Calle Secco Marina, 738, sempre zona Castello, Tel.: +039 041 523 7102. Per chi volesse respirare un po’ di aria partenopea nella Serenessima, infine, una pizzeria napoletana in pieno centro, è Rossopomodoro. Ottima. Si mangia a qualsiasi ora del giorno dalle 12.30 in poi fino a sera. Prezzi intorno ai 14,00 Euro a persona per pizza e bibita con coperto. Sestiere di S. Marco, 404, 30124 Venezia Tel.: +039 041 243 8949.

Ti potrebbero interessare anche:

Sermoneta, c'è la sagra più antica della polenta
Cortina si prepara a 'Festa delle bande'
Quello che non ti aspetti, la sagra della lumaca di Roccamandolfi
Cinque terre al collasso, petizione per contingentare turisti
Istat, 2017 boom per turismo nei borghi
Basilicata misteriosa, i segreti di Acerenza



wordpress stat