| categoria: litorale

Sperlonga, sigilli alla piscina abusiva del residence per le vacanze

Due casertani sono stati denunciati dai carabinieri di Sperlonga per abusivismo edilizio, a seguito della realizzazione di una piscina di 50 metri quadrati sprovvista delle necessarie autorizzazioni. Il blitz dei militari, che questa mattina ha portato al sequestro dell’opera quasi ultimata, è avvenuto all’interno di un residence in località Caldarelle. Il valore della piscina posta sotto sequestro è stato stimato intorno a 80mila euro.

Ti potrebbero interessare anche:

FORMIA/Al Policlinico del Golfo si arena anche il progetto pastificio
CIVITAVECCHIA AL BALLOTTAGGIO/"No al rancore e concentriamoci sulla nostra idea di Paese"
LADISPOLI/ "Difendi i romeni", preside picchiato a scuola
L'INTERVENTO/ Sabaudia, dove vai?
Sperlonga scopre il "turismo matrimoniale", Cusani vuole fare cassa con le unioni civili
Arresti Sperlonga, Bussetti: «Pronti a costituirci parte civile»



wordpress stat