| categoria: litorale

Sperlonga, sigilli alla piscina abusiva del residence per le vacanze

Due casertani sono stati denunciati dai carabinieri di Sperlonga per abusivismo edilizio, a seguito della realizzazione di una piscina di 50 metri quadrati sprovvista delle necessarie autorizzazioni. Il blitz dei militari, che questa mattina ha portato al sequestro dell’opera quasi ultimata, è avvenuto all’interno di un residence in località Caldarelle. Il valore della piscina posta sotto sequestro è stato stimato intorno a 80mila euro.

Ti potrebbero interessare anche:

ARDEA/Scoperte mini-coltivazioni marijuana: due arresti
CIVITAVECCHIA/Fa discutere l'inceneritore per armi chimiche
FIUMICINO/Esplosione in posta: Montino, tragedia sfiorata
Sabaudia ripiega la bandiera blu? Campanello d'allarme, il lago di Paola non respira più
Incubo incendi nel Pontino, fiamme a Sabaudia e alle porte di Latina
Maltempo, a Fregene crolla la terrazza dello stabilimento «La Nave»



wordpress stat