| categoria: turismo

È primavera, scopriamo Rocca Calascio

L’antica Torre fortificata di Rocca di Calascio – location di numerosi film e annoverata tra i 15 castelli più belli del mondo dal National Geographic – torna ad aprire le porte ai visitatori che ogni anno decidono di raggiungere uno dei borghi più belli del territorio Aquilano da cui poter godere un panorama mozzafiato. Dalla sua terrazza è possibile spaziare con lo sguardo su tutto il territorio circostante, dal Gran Sasso fino a Sulmona ed oltre. Rocca Calascio, infatti, è tra i siti più elevati (circa 1500 m.s.l.m.) di quella rete di castelli, fortificazioni e torri che, nel Medioevo, abbracciava il centro Italia garantendo la protezione del territorio. L’iniziativa grazie all’opera gratuita dei volontari di Nuova Acropoli. Per la stagione 2016, sarà aperta, con ingresso gratuito, 25 aprile, 1 maggio, il 2 e tutte le domeniche di giugno con orario 11-13, 14-17; tutte le domeniche di luglio con orario 11-13, 14-18; dal 1 al 31 agosto (11-13, 14-19); tutte le domeniche di settembre (11-13, 14-17).

Ti potrebbero interessare anche:

Carnevale di Venezia, scattano i divieti
Spiagge per bambini, il litorale pontino fa il pieno di "Bandiere verdi"
Escursioni slow nel parco del Delta del Po
Nepi e il Palio dei Borgia, nella città dell'acqua cortei storici, spettacoli ed eventi
Siena, trekking urbano sulle orme degli antichi pellegrini
Istat, 2017 boom per turismo nei borghi



wordpress stat