| categoria: sanità Lazio

Pronto Soccorso caos a Frosinone, è il fallimento di una politica

Nuova giornata di caos quest’oggi all’Ospedale Fabrizio Spaziani di Frosinone dove alle ore 12 gli utenti hanno denunciato la presenza di ben 15 ambulanze del 118 provenienti da tutti i centri dell’area Nord della ciociaria e decine di pazienti in attesa di una visita. “L’ennesimo episodio di sovraffollamento del Pronto Soccorso dello Spaziani di Frosinone, determinatosi oggi, con decine di ambulanze in attesa di poter scaricare i pazienti, con decine di persone che attendono pazientemente di essere visitate- denuncia Magliocchetti (Fi)- sono la rappresentazione plastica di una situazione che non accenna a migliorare, nonostante i ripetuti annunci di interventi risolutivi”. “Il Pronto Soccorso di Frosinone- aggiunge Magliocchetti- non può in alcun modo reggere da solo l’urto di un bacino di utenza di quasi 300.000 abitanti. Non è pensabile che un solo ospedale per tutta l’area Nord della Provincia, possa fare da filtro a decine e decine di utenti. Che cosa si aspetta a potenziare il Pronto Soccorso di Alatri in modo da avere due presidi di riferimento per l’area Nord così come cene sono due, Sora e cassino per l’area Sud? La situazione è ormai al limite della sopportazione sia per chi al Pronto Soccorso di Frosinone ci lavora, sia per chi si rivolge per avere cure necessarie”. “La situazione- ha concluso l’esponente di Fi- si risolve solo con interventi strutturali”.

Ti potrebbero interessare anche:

Istituito il "day service", accesso alle cure per 73 patologie negli ambulatori territoria...
IFO/ Riparte il servizio navetta che collega gli istituti alla Metro B
A Colleferro "tagliano" le ambulanze?
Zingaretti apre al Casilino il più grande pronto soccorso della capitale
Farmacap apre lo sportello gratuito contro l’obesità infantile
IL PUNTO/Perché la sanità laziale è malata



wordpress stat