| categoria: Musica

Guns N’ Roses, concerto a sorpresa Los Angeles

Il posto non è casuale e il metodo è figlio dei tempi. Axl Rose, Slash e Duff Mckagan, ovvero i Guns N’ Roses, hanno suonato a sorpresa ieri sera in un locale di Santa Monica, il Troubadour dove la loro storia è iniziata 30 anni. Un annuncio sulla loro pagina Twitter, poche parole qualche ora prima del concerto: “Apr. 1, Sometime after 11pm” e poi la corsa dei fan per acquistare i biglietti, nel negozio Gibson di Sunset Blv, Los Angeles, un tempo sede della Tower Records. Neanche da dire che i biglietti in poco tempo andati tutti esauriti. Il concerto può essere considerata un’anteprima del loro Not in This Lifetime Tour che si inaugura l’8 aprile a Las Vegas, prosegue per tutta l’estate e si conclude a San Diego il 22 agosto.
Una scelta sentimentale per inaugurare una réunion accolta dai fan con grande entusiasmo, basta guardare le facce di soddisfazione dei pochi fortunati che sono riusciti ad accappararsi i biglietti. Separati a metà degli anni ’90, Axl e il chitarrista Slash hanno così fatto la prima prova del loro ritorno insieme al tastierista Dizzy Reed, al chitarrista Richard Fortus e al batterista Frank Ferrer. Con loro anche una seconda tastierista Melissa Reese.
Riunione a sorpresa dei Guns N’ Roses nello storico locale di Santa Monica Troubadour, dove 30 anni fa iniziò la storia di Axl Rose, Slash e Duff Mckagan il gruppo si è riunito dando ai fan soltanto poche indicazioni sui social e qualche ora prima del concerto: “Apr.1, Sometime after 11pm” hanno scritto su Twitter ed in poco tempo i biglietti sono andati tutti venduti. Il vero e proprio tour parte l’8 aprile a Las Vegas.video da Instagram/Slash_world e Instagram/JoshWeiner
In scaletta non sono mancati grandi classici come Welcome to the jungle, Sweet child of mine, Paradise city, e alcune cover, immancabili Live and let die dei Wings e Knockin’ on heaven’s door di Bob Dylan.
Il concerto a sorpresa è arrivato alla fine di una settimana in cui si sono rincorse voci e smentite sulla possibilità che Axl Rose sostituisca temporaneamente Brian Johnson degli AC/DC, costretto allo stop a causa di un problema che potrebbe fargli perdere l’udito. Dopo le smentite ufficiali il sito di gossip aveva pubblicato alcune immagini del cantante che usciva dalla sale prove dove erano riuniti Angus Young, Cliff Williams e Chris Slade. Quel che è certo è che tra pochi giorni Axl Rose sarà molto impegnato con i Guns, da qui al 22 agosto infatti sono previste 26 date del Not in This Lifetime Tour attraverso tutti gli Stati Uniti.

Ti potrebbero interessare anche:

Ecco gli otto vincitori di "Area Sanremo"
Amedeo Minghi, esce "Di canzone in canzone"
Morto Gianmaria Testa, il cantautore-poeta degli ultimi
Vasco Rossi, record mondiale di biglietti venduti per una sola data: 220mila
Morandi, sono ancora giovane e canto l'amore
MUSICA: 'DUE DI NOÌ, DE SCALZI E DI PALO INSIEME PER L'ULTIMA VOLTA



wordpress stat