| categoria: Roma e Lazio

ELETTORANDO/ Il candidato Fassina (Sel): capolista una centralinista di call center

«La nostra capolista alle prossime comunali? Sarà una lavoratrice del call center Almaviva, Tiziana Perrone. Noi stiamo dalla parte dei lavoratori». Così Stefano Fassina, candidato sindaco di Roma per Si-Sel, oggi al programma di Rai Radio2 Un Giorno da Pecora, condotto da Giorgio Lauro e Geppi Cucciari.
Fassina ha anche parlato della sua fede calcistica. «Roma o Lazio? Nessuna delle due. Io sono sempre tifoso del Torino. Lo sono diventato perche’ lessi della drammatica tragedia di Superga e mi colpi’ molto. Se gli arbitri favoriscono la Juventus? Un pochino si’…». E poi una battuta sull’ex sindaco Marino: «Spero che voti per me». E ancora: «Oggi ho un’anzianità politica minore di Marino quando si candidò sindaco. La mia prima legislatura è stata nel 2010 e non ho una carriera di partito».

Ti potrebbero interessare anche:

Otto tifosi del Feyenoord patteggiano 45mila euro di multa, scarcerati
Mafia capitale, Pignatone spiega: "Rapporto diverso con le due giunte". Venafro, imminente...
QUIPISANA/ Zingaretti resta nel limbo
Sindacati Sos salari, dipendenti senza accessorio
Scarse condizioni igieniche: chiuso McDonald's all'Aurelio
Aperta un'indagine sulle telefonate Buzzi-Muraro



wordpress stat