| categoria: esteri, Senza categoria

Vienna a Roma, basta con i lasciapassare ai migranti

Secondo le stime di Vienna, il numero dei migranti che attraverso il Mediterraneo raggiungono l’Italia potrebbe raddoppiare dai 150 mila dello scorso anno a 300 mila. Lo ha detto la ministra dell’interno austriaca Johanna Mikl-Leitner, all’APA, in vista dell’incontro di domani con il ministro Angelino Alfano. “Lungo questa rotta non arrivano siriani, in Europa, ma soprattutto nordafricani che non hanno diritto all’asilo”.”L’Italia deve comprendere che il lasciapassare dei migranti non risolve i problemi ma li aumenta”. Lo ha detto il ministro degli esteri austriaco Sebastian Kurz che a Bolzano ha incontrato i governatori Arno Kompatscher (Alto Adige), Ugo Rossi (Trentino) e Günther Platter (Tirolo). “L’Austria – ha aggiunto – non può permettersi un altro 2015, quando ha accolto 90.000 persone, come se in rapporto alla popolazione l’Italia accogliesse in un anno 600.000 persone”, ha detto Kurz.

“L’Italia non può contare sul fatto che il Brennero resti aperto, se si arriva a flussi incontrollati di migranti”. Lo ha detto la ministra dell’Interno austriaco Johann Mikl-Leitner, in un’intervista all’austriaca Apa, in vista dell’incontro, domani a Roma, col ministro Angelino Alfano. “Come fatto coi Paesi della rotta balcanica, Slovenia, Croazia e Macedonia, vogliamo informare anche l’Italia delle misure che intraprenderemo, se vi sarà un flusso incontrollato di migranti dall’Italia all’Austria”.

Ti potrebbero interessare anche:

ROMA/ Branco di bulli aggredisce giovane peruviano sull'autobus
SCHEDA/ Dalla Lega Pro alla Serie A, la favola del Frosinone
Tronca: non so se vedrò Marino, per prima cosa Gabrielli
Rieccoli, i "furbetti" della Pisana. Ma la questione diventa politica
EVASIONE SPETTACOLARE A PARIGI, FUGGE CON L'ELICOTTERO
Salvini bussa dal Cavaliere e dalla Meloni. Patto anti Pd-M5S?



wordpress stat