| categoria: spettacoli & gossip

Kevin Costner, faccio film per non essere dimenticato

“Per me è una grande gioia fare film. Li faccio per lasciare traccia nella memoria, per creare ricordi che possano durare una vita. Tutti in fondo abbiamo un film che ci è rimasto nel cuore, magari uno che ci ha insegnato a baciare”: non perde il fascino del seduttore Kevin Costner, a Roma per presentare il suo nuovo film, Criminal, regia di Ariel Vromen, che arriverà in sala dal 13 aprile dopo l’anteprima di domani come evento di chiusura al Bari International Film Festival. La star, che ha ricevuto per la sua carriera e la qualità professionale il Nastro d’Argento Internazionale 2016 dal Sindacato nazionale giornalisti cinematografici, interpreta il ruolo di un pericoloso criminale al quale è stato impiantato il pattern cerebrale di un agente della Cia morto, per sventare un attacco terroristico. Questa sera Costner sarà ospite speciale alla seconda puntata dello show di Paola Cortellesi e Laura Pausini in onda su Rai1.

Ti potrebbero interessare anche:

Alex Britti e l'omaggio a Jimi Hendrix
ASCOLTI TV/ Formigli (Piazza Pulita) in frenata, cresce Del Debbio (Quinta Colonna)
The Voice, la Carrà torna con Dolcenera, Killa e Pezzali
Othelloman, la voce rap contro la mafia: parlo ai giovani con la musica per trasmettere la legalità ...
Borghese, chef gentiluomo fa 40 anni
TV: FAMIGLIA VERSACE CONTRO SERIE SU GIANNI, È POLEMICA



wordpress stat