| categoria: Roma e Lazio, Senza categoria

ELETTORANDO/ Marchini rilancia e tratta: non mi ritiro, vedrò Berlusconi e Meloni

«Ritirarmi? Non ci penso proprio». Lo ha detto il candidato sindaco Alfio Marchini annunciando che «nei prossimi giorni presenterò il mio programma a Berlusconi e Meloni perché è mio dovere: poi ciascuno si assumerà le proprie responsabilità». «Restiamo in campo perché la Lista Marchini è una cosa per Roma e non ha nessuna intenzione di appoggiare chicchessia», ha aggiunto Marchini – che oggi ha presetnato 101 proposte per Roma – mentre continuano le pressione di una parte del centrodestra su Guido Bertolaso perché ritiri la sua candidatura.
«Nei prossimi giorni incontrerò Berlusconi, Meloni e gli altri leader del centrodestra, non per parlare di alleanze, ma per presentare il nostro progetto, il nostro piano industriale per Roma», ha continuato Marchini intervenendo a L’aria che tira su La7.«Alla fine, nell’ex centrodestra, rimarranno al massimo due candidati. La lista Marchini ci sarà perché ho Roma nel cuore», ha detto ancora il candidato aggiungendo: «Se avessi voluto una poltrona lo avrei fatto anni fa». «Mi sono candidato perché amo Roma. Se fossi stato convinto dell’esistenza di un’alternativa non mi sarei candidato o avrei fatto un accordo», ha aggiunto.

Ti potrebbero interessare anche:

E' Giovanni de Pierro l'imprenditore a cui la GdF ha sequestrato beni per 270 milioni
Zingaretti e il debito rinegoziato: "bingo", con meno 90 milioni di interessi l'anno
OPERA ROMA/ Abbagnato, c'è molto lavoro. Supererò la Scala
Roma capitale degli assenteisti, un quarto dei comunales resta a casa
Dighe italiane progettate per resistere a terremoti di magnitudo 7
Stadio Roma: Raggi: "Impegnati per concludere entro 3 marzo"



wordpress stat