| categoria: Dall'interno

Corruzione: appalti e mazzette al Comune di Caltanissetta, 6 arresti

Sei persone, tra funzionari comunali e imprenditori, sono state arrestate a Caltanissetta da Guardia di finanza e carabinieri, per reati contro la pubblica amministrazione, corruzione, concussione, indebita induzione, abuso d’ufficio e falsita’ materiale ed ideologica in atti pubblici. In base all’ordinanza emessa dal Gip di Caltanissetta, su richiesta della Procura, sono stati sottoposti agli arresti domiciliari; notificate, inoltre, nell’ambito dell’operazione denominata “Perla nera”, misure interdittive della sospensione dall’esercizio dell’ufficio pubblico per la durata di un anno nei confronti di altri due funzionari sempre del Comune di Caltanissetta ed eseguiti provvedimenti di sequestro preventivo riguardo a due imprese edili del nisseno. Con la medesima ordinanza sono scattate le misure interdittive della sospensione dall’esercizio dell’ufficio pubblico per un anno a carico di altri due impiegati comunali e del divieto di ricoprire uffici direttivi di persone giuridiche o di imprese, per la durata di un anno nei confronti di tre legali rappresentanti di associazioni attive nel capoluogo, con il sequestro di cinque associazioni

Ti potrebbero interessare anche:

CAPODANNO/ Bilancio botti: nessun morto, 350 feriti
Roberta Ragusa, due anni di misteri. La donna non si trova
Concordia, tecnici al lavoro per la fase finale
Cucchi, rinviati a giudizio i 5 carabinieri coinvolti nell'inchiesta
Striscia la notizia, aggredita una troupe nel quartiere Zen a Palermo
TANPONAMENTO CAUSATO DA PAOLINI,DONNA PIÙ GRAVE È MORTA



wordpress stat