| categoria: sport

Zeman disastro, Lugano al terzo ko di fila. E’ ultimo in Svizzera

Zdenek Zeman e il Lugano incassano un pesante 4-1 (segna anche l’ex difensore di Inter e Rom, Walter Samuel) con il Basilea e sprofondano in ultima posizione nel campionato svizzero assieme al Vaduz.
L’incubo è quello di una retrocessione in Challenge League per una squadra che ha perso tre partite conseutive incassando 17 gol e segnandone uno. Fanno male le umilianti sconfitte contro lo Young Boys (7-0) e il Sion (0-6).

Inutile dire che la panchina di Zeman è a rischio malgrado la fiducia che gli ha rinnovato il presidente Renzetti. La sfida col Thun di domenica sarà fondamentale per il Lugano e il destino del Boemo

Ti potrebbero interessare anche:

Real troppo forte, Inter saluta gli Usa con ko 3-0 di Madrid
Il Milan bada al sodo e ritrova i tre punti con la Sampdoria
CALCIOMERCATO/ Nainggolan, il Milan stringe, la Roma tenta il sorpasso
Finisce in parità (1-1) il derby di Genova. Più lampi che gioco
Incidenti e feriti (nove) a Torino per il derby della Mole. Cinque tifosi arrestati
BASKET/ Reyer Venezia espugna Reggio Emilia, 2-1 nei play off



wordpress stat