| categoria: Roma e Lazio

LO SCANDALO/ Incendiano rifiuti nel campo di via di Salone durante il controllo dei vigili

“Questa mattina alle 9, mentre le pattuglie in servizio presso il campo nomadi di via di Salone erano impegnate nei previsti controlli dei veicoli in prossimitá dell’ingresso del campo, ignoti abitanti dello stesso, hanno appiccato un incendio doloso ai cumuli di rifiuti che circondano il campo, rendendo necessario l’intervento di due equipaggi dei Vigili del fuoco. La colonna di fumo nero visibile a chilometri di distanza, invade l’area della zona di Ponte di Nona già pesantemente provata dal problema”. Lo riferisce l’Ugl Polizia Locale. “E’ del tutto evidente – dichiara Marco Milani, coordinatore romano Ugl Polizia Locale – come l’ennesimo incendio appiccato, sia stata una risposta da parte di alcuni abitanti del campo, dovuta all’insofferenza verso i quotidiani controlli posti in essere dalla Polizia Locale in questi siti. Una sfida alle istituzioni. In altri innumerevoli casi abbiamo purtroppo assistito ad aggressioni e lanci di sassi nei confronti dei nostri agenti e finanche del personale dei Vigili del fuoco intervenuto per sedare le fiamme, aggressioni che hanno in passato causato molti feriti. Appare chiaro come il sistema di gestione e controllo di questi campi e dei loro abitanti, debba cambiare in fretta, prevedendo se necessario il coinvolgimento di altre forze”.

Ti potrebbero interessare anche:

I tassisti dall'assessore: fermate gli abusivi
Gabrielli e la squadra tutta sua. Riuscirà dove altri hanno fallito?
Orfini contro Marino: smentisca, polemiche e veleni ora inutili
GIUBILEO/ Piano grandi eventi per i bus turistici, aperture extra per ztl
Virgilio, dopo 14 giorni finisce l'occupazione
Garbatella-Ostiense "puniscono" il M5S, con le municipali torna il centrosinistra?



wordpress stat