| categoria: esteri

Migranti, la Norvegia offre mille euro a testa per mandarli via

La notizia sta facendo rapidamente il giro del mondo e sta attirando l’indignazione di moltissime persone. La protagonista è la Norvegia che ha cercato di creare un sistema per ‘liberarsi’ dei migranti nel proprio Paese. Ha deciso di offrire 10.000 corone (circa 1.000 euro) a tutti i migranti che abbandoneranno volontariamente la Norvegia. La particolare proposta, che sembra più un’offerta da supermercato, prevede anche che per ai primi 500 richiedenti asilo che accettano le condizioni, verranno donati altri 1.000 euro. “Primo arrivato, primo servito”, ha spiegato l’Ufficio immigrazione norvegese. Il particolarissimo bonus-migrante partirà il prossimo lunedi e sarà valido per sei settimane. “Abbiamo bisogno di convincere più migranti possibile a tornare a casa volontariamente, dandogli dei soldi in cambio della partenza. Questo ci farà risparmiare un sacco di soldi perché mantenere i rifugiati nei centri d’asilo è molto costoso”, ha ammesso il ministro integrazione Sylvi Listhaug.

Ti potrebbero interessare anche:

Datagate, anche Venezuela e Nicaragua offrono asilo a Snowden
IRAQ/ Rotto l'assedio dell'Isis ai turcomanni di Amerli
Germania, blitz della polizia contro sospetti jihadisti
California: incendio durante rave party, si temono 40 morti
Trump, voglio incontro con Putin presto
TRUMP ORDINA IL RITIRO DALLA SIRIA, 'SCONFITTO L'ISIS'



wordpress stat