| categoria: Musica

Milano ricorda Gino Bramieri

Una mostra di fotografie e cimeli e uno spettacolo a teatro, per celebrare il ventennale dalla morte di Gino Bramieri: l’iniziativa è stata promossa dalla nuora dell’artista, Lucia, con il patronato della Regione Lombardia e il patrocinio del Comune di Milano. La mostra a ingresso gratuito, intitolata ‘Gino Bramieri, un applauso lungo un mese’, è stata allestita alla Biblioteca umanistica dell’Incoronata di corso Garibaldi, nel centro di Milano, e sarà aperta fino al 29 maggio. Vi saranno esposte fotografie della carriera dell’artista, oggetti personali, fra cui una pagella, e anche l’ultimo Telegatto vinto. Secondo appuntamento, un tributo al teatro Manzoni (sempre a ingresso libero), dove Bramieri tenne il suo ultimo spettacolo. Il 2 maggio alle ore 20.30, per la regia di Franco Fiume, saranno ripercorse le tappe fondamentali della carriera di Bramieri. A presentare l’evento sarà Marco Columbro, annunciata la presenza sul palco anche di Gerry Scotti, Iva Zanicchi e altri amici di Bramieri

Ti potrebbero interessare anche:

John Legend ripropone "Love in the future" in special edition
"Tutto vero", il nuovo singolo dei Nomadi
Carletti dei Nomadi con Perimetro Cubo in 'Tipo come quando'
Nomadi, Fiorella Mannoia vince il premio per il tributo ad Augusto Daolio
Dori Ghezzi, 70 anni nel segno del Faber
Morto Giusto Pio, violino di Battiato



wordpress stat