| categoria: Senza categoria

Ostia, decadono 7 concessioni demaniali

‎Gli agenti della Polizia Locale X Gruppo Mare stanno notificando in queste ore a 7 stabilimenti balneari di Ostia, Bagni Vittoria, Salus, Marechiaro, Capanno, Mednet, Kelly’s, Nuova Pineta e Pinetina gli avvisi per i procedimenti provvisori di avvio di decadenza delle concessioni.
Tre le motivazioni sostanziali presenti negli atti di avvio del procedimento di revoca: abusi edilizi o superfetazioni, mancato o parziale pagamento del canone, mancato rispetto delle prescrizioni poste all’atto della firma della concessione. Qualora la documentazione presentata dagli stabilimenti non fosse sufficiente, il X Municipio procederà con l’atto di decadenza.
I lidi interessati dal procedimento avranno dieci giorni di tempo per presentare le contro deduzioni.
Altri stabilimenti tra cui Le Dune, Elmi, Kursaal e Shilling hanno in corso un procedimento amministrativo di revoca dell’art. 45 bis che riguarda la gestione diretta e indiretta di ristoranti e bar presenti nella concessione.

Ti potrebbero interessare anche:

Approvata la legge per la lingua dei segni e per la accessibilità delle persone sorde
SINAI/ Autobomba contro hotel ad El Arish, 4 morti. Isis rivendica
FOCUS/ Ecco come il Belgio neutralizza l'estrema destra
Anche Capocotta è “abusiva” , non si salva nessuno
EXTRAVERGINE OLIVA DI SICILIA DIVENTA IGP
Funerali vittime, l'anatema di Bagnasco: «Genova non si arrende e continuerà a lottare»



wordpress stat