| categoria: salute

Dal pesarsi ogni giorno al fare le scale, si rimane in forma così

Restare in linea senza sforzo, ecco alcuni piccoli e facili comportamenti – come salire sulla bilancia ogni giorno, parcheggiare la macchina lontano dalla propria destinazione – per mantenere costante il proprio peso e dimezzare il rischio di divenire obesi negli anni. Lo rivela lo studio di Rena Wing della Brown University presso Prividence (USA) su 599 giovani di 18-35 anni. Ventenni e trentenni rischiano più di tutti di ingrassare rapidamente di anno in anno – una media di 0,5-1 chilo in più l’anno – passando dalla “pancetta” al sovrappeso nel giro di pochi anni, probabilmente come effetto delle tante difficili transizioni che vivono – dal passaggio dal mondo della scuola a quello del lavoro, al matrimonio, alla nascita di un figlio.Cosa fare allora per evitare di metter su chili compleanno dopo compleanno lo suggerisce la ricerca, pubblicata su JAMA Internal Medicine.

Innanzitutto, spiega Wing all’ANSA, pesarsi tutti i giorni e avere bene in mente il proprio peso perché solo così lo si riesce a mantenere. Se non so quanto peso non mi renderò nemmeno conto che sto ingrassando. Peraltro è stato dimostrato che pesarsi ogni giorno aiuta a dimagrire, potenzia gli effetti di una dieta.

Poi quando si esce in auto bisogna fare sempre lo sforzo di parcheggiare lontano dalla propria destinazione finale, così da fare un po’ di moto a piedi.

Poi, spiega ancora Wing, “abbiamo consigliato ai volontari di preferire sempre le scale all’ascensore”, ad esempio quando tutte le mattine ci si reca al proprio piano in ufficio.

Poi ci sono alcuni piccoli accorgimenti alimentari che danno ottimi risultati se sostenuti nel tempo, senza dover fare diete: eliminare o ridurre, ad esempio, condimenti esagerati come salse troppo elaborate e magari ricche di zuccheri.

Quando si parte già da una condizione di sovrappeso, afferma Wing, “consigliamo di aumentare gradualmente il proprio livello di attività fisica fino a portarlo a una media di 50 minuti al giorno”. In questi casi è utile anche una dieta ipocalorica per un breve periodo per perdere il peso in eccesso.

Questi consigli funzionano, infatti i giovani cui Wing ha “prescritto” gli accorgimenti citati, dopo tre anni di osservazione, erano in gran parte riusciti a mantenere il peso di partenza; il loro rischio di ingrassare risultava dimezzato.

Ti potrebbero interessare anche:

Le ragazze italiane: sessualità e contraccezione
Lo sforzo di scalare una montagna può indurre cambiamenti strutturali nel cervello?
EBOLA/Ministero della Salute, cresciuti i controlli ma nessun caso
Bambini e raggi x, più del 40% dei pediatri non informa i genitori dei rischi
Incubo insonnia, casi raddoppiati fra gli under 20. Il 'bon ton' del sonno per batterla
NUOVI CASI CHIKUNGUNYA. OMS, ATTENTI A ZANZARE IN ITALIA



wordpress stat