| categoria: sanità Lazio

Ospedale di Civitavecchia, da oggi la nuova risonanza

Consegnata oggi all’ospedale di Civitavecchia una nuova risonanza magnetica: “Si tratta dell’unico macchinario di questo tipo a disposizione della Asl Roma 4; l’acquisto è stato possibile grazie ai finanziamenti regionali per un importo pari a 1,3 milioni di euro. Un’apparecchiatura di ultima generazione”, riferisce la Regione Lazio in una nota. I locali in cui è stato collocato il nuovo impianto di RMN occupano una superfice di 330 mq, sono stati completamente ristrutturati e si trovano al piano seminterrato dell’Ospedale di Civitavecchia. Per la Regione, l’ospedale di Civitavecchia è “un punto di riferimento per i pazienti di un’area vasta della provincia di Roma” e “Anche grazie a questa novità questa struttura potrà assicurare un’assistenza di qualità riducendo la necessità di spostamenti in realtà ospedaliere più lontane. Un vero e proprio un modello di buona sanità.“Oggi questa struttura è divenuta un esempio di come può aumentare la qualità dell’offerta sanitaria, tenendo sotto controllo i conti”, ha commentato nella nota il presidente, Nicola Zingaretti, secondo il quale “l’Ospedale San Paolo, che dispone anche di un Poliambulatorio nuovo e all’avanguardia, è divenuto in questi anni punto di riferimento per la rete perinatale e per la rete contro il diabete. Insomma anche qui stiamo dimostrando che la sanità del Lazio sta cambiando. Davvero”.

Ti potrebbero interessare anche:

DIETRO I FATTI/ Zingaretti nei guai, i sub-commissari gli si rivoltano contro: ha barato
Trasparenza nei siti web delle Asl e aziende ospedaliere: ma quale trasparenza?
Ares 118, mantenere la postazione ad Ardea
DIETRO I FATTI/ Sanità, il doppio binario della Giunta Zingaretti
SPALLANZANI/ " Così curiamo l’epatite C nelle carceri"
DA BERGAMO A CASTELVETRANO: E’ SEMPRE TEMPO DI MINACCIARE GLI OPERATORI SANITARI



wordpress stat