| categoria: attualità

Rogo Thyssenkrupp, quarto dirigente condannato si presenta in commissariato

Roma - Il Palazzaccio, sede della Cassazione, ieri la sentenza definitiva sulla Thyssen

La sentenza della Cassazione emessa ieri dagli Ermellini ha sancito la fine dei giudizi per gli alti dirigenti della Thyssen e confermato in via definitiva le pene stabilite dall’Appello penale. Già uno dei condannati stamani si è presentato al commissariato di Rivoli.
Si tratta di Raffaele Salerno la cui pena è stata fissata in sette anni e due mesi di reclusione.
Dopo le incombenze burocratiche è previsto, secondo le fonti, l’accompagnamento nel carcere torinese delle Vallette.

Ti potrebbero interessare anche:

Mafia: niente carcere per Dell'Utri, 'Escluso il pericolo di fuga'
La condanna del Papa: «Maledetti coloro che operano per la guerra e fanno la guerra»
I mercati affondano con la svalutazione cinese e il test atomico
Erutta lo Stromboli, morto un escursionista
Sì del Parlamento Ue a von der Leyen
Zanardi, incidente in handbike: condizioni gravissime



wordpress stat