| categoria: Senza categoria, sport

Calcioscommesse: Antonio Conte assolto a Cremona, il fatto non sussiste

Il commissario tecnico della nazionale Antonio Conte, è stato assolto dal gup di Cremona al termine del processo con rito abbreviato per la vicenda del calcioscommesse per non aver commesso il fatto. Il pm aveva chiesto per Conte sei mesi di reclusione con la pena sospesa.Il gup di Cremona ha deciso che debba rimanere nella città lombarda solo il reato di associazione per delinquere nell’inchiesta sul calcioscommesse. Gran parte delle singole partite che si reputano truccate saranno trasmesse ad altri tribunali.

Ti potrebbero interessare anche:

Gran Bretagna al buio, i municipi spengono le luci per risparmiare
Renzi si inventa la "Leva universale" : servizio civile per centomila giovani all'anno
IL PUNTO/ Ci risiamo, è lo spot di ferragosto. Così (ma più avanti) Zinga abbatterà le liste d'attes...
VENETO/ Regione aperta alla "rivoluzione digitale" già investiti 100 milioni
GIUBILEO/ Cerimonia sobria per l'apertura della Porta Santa, le delegazioni in Vaticano
Cinque Stelle uguale mafia? Diffamazione, Marino va a processo



wordpress stat