| categoria: Dall'interno

Napoli, treno investe giovani che attraversano binari: un morto

Un treno ha ucciso una ragazza e ferito un'altra: avevano attraversato il passaggio a livello abbassato

UNA RAGAZZA di 20 anni, Raffaella Ascione, è morta nella notte dopo essere stata investita da un treno Italo mentre attraversava con altri due amici, una 22enne e un 26enne, i binari a Casalnuovo di Napoli, all’altezza di un passaggio a livello con le sbarre abbassate, sul tratto ferroviario Napoli-Nola. L’incidente è avvenuto verso le dieci di ieri sera. La ragazza è morta sul colpo mentre l’amica è rimasta ferita ma non in maniera seria. Il ragazzo è rimasto illeso. Rilievi e accertamenti su dinamica e responsabilità sono delegati dalla procura ai carabinieri di Casalnuovo, che sono intervenuti sul posto. Secondo una prima ricostruzione, la ragazza e i suoi due amici stavano tornando a casa dopo aver accompagnato a casa una quarta persona. Invece di utilizzare il sottopasso, i tre ragazzi giovani hanno utilizzato i binari. Raffaella Ascione, molto conosciuta a Casalnuovo, lavorava come barista al bar Tiffany.

Ti potrebbero interessare anche:

BARI/ Uccisa dall'amante: era geloso per un falso profilo di Facebook
Imprenditore sequestrato e seviziato, otto arresti. Anche la ex moglie di Daniele De Rossi
Renato Curcio ospite in un dibattito alla Asl di Modena. Polemiche
METEO: ANCORA CALDO RECORD, MA DA DOMENICA PIOGGE A NORD
Coldiretti, in black list cibi pericolosi da Spagna a Cina
Formigoni condannato a 7 anni in appello per corruzione



wordpress stat