| categoria: esteri

Marina libica, fermati 38mila migranti

Pur debole, la Marina libica in quattro anni e mezzo ha impedito che sulle coste italiane arrivassero quasi altri 38 mila migranti o ne morisse un numero imprecisabile nel Mediterraneo. E’ quanto emerge da cifre fornite all’ANSA dal colonnello Ayoub Qassem, il portavoce del settore ovest della Marina libica, quella che risponde al nascente governo di unità nazionale del premier Faewz Al Sarraj.
Il portavoce ha indicato in 33.711 il numero di migranti “salvati” o comunque bloccati in mare dalla Marina libica dall’inizio del 2012 a tutto questo mese di maggio. In parallelo con la crisi libica, c’è stato un costante aumento delle persone fermate: si è saliti dai 2.671 del 2012 ai 4.867 dell’anno dopo, agli 8.740 del 2014; c’è stato poi un altro record (9.073) nel 2015 destinato ad essere battuto quest’anno, quando sono stati registrati già 8.360 migranti bloccati soli in cinque mesi.

Ti potrebbero interessare anche:

E' ufficiale, Hollande liquida di fronte alla Francia la sua relazione con Valérie
USA/ Sparatoria in un college dell'Oregon, almeno tredici morti
"Non ci ferma più nessuno", Le Pen più forte dopo il ko
Iraq, forze speciali Usa catturano capo programma armi chimiche dell'Isis?
FOCUS/ EFFETTO KURZ IN GERMANIA, MERKEL SOTTO PRESSIONE
STRAGE A KABUL,ISIS PRENDE DI MIRA ELEZIONI AFGHANE



wordpress stat