| categoria: In breve

Azienda di liquori cinesi tenta il Milan, offerta per il 70% delle azioni. Il Cav nicchia

Con l’affare Inter-Suning in dirittura di arrivo, dalla Cina i rumors si concentrano sui cugini del Milan. Anche il club rossonero è in trattativa con potenziali investitori cinesi per la cessione della maggioranza e si fanno sempre più insistenti, le voci di diverse aziende interessate, tra cui spicca Kweichow Moutai, il primo produttore cinese di liquori che sarebbe pronto a fare un’offerta per acquisire il 70% delle azioni del Milan, anche se il presidente Silvio Berlusconi non sarebbe al momento intenzionato a cedere la maggioranza della società.

Ti potrebbero interessare anche:

Dopo il trionfo Grillo fa pace con i media e si dedica all'orto
Pakistan, ucciso il figlio del capo Haqqani. I talebani: ci vendicheremo
RIMINI/Turismo: sito informazione turistica anche in cinese
Venticinque Aprile, tensione al corteo a Roma: "Via la bandiera della Palestina"
ROMA/ Ladri di rame nell'ex centro direzionale dell'Alitalia alla Magliana, arrestati
Congedo per le vittime di violenza? E' legge, ma non si può applicare



wordpress stat