| categoria: esteri, Senza categoria

Austria, l’estrema destra fa ricorso dopo le elezioni

L’Fpo, il partito di estrema destra austriaco, contesta i risultati delle recenti presidenziali vinte per un soffio il 22 maggio dal verde Alexander van der Bellen contro Norbert Hofer (Fp”) e ha fatto ricorso. Lo conferma la Corte costituzionale austriaca, secondo la Bild online.
Su twitter, il portavoce della Corte, Christian Neuwirth, ha detto che il leader dell’Fp”, Heinz-Chtistian Strache, «ha presentato un ricorso contro il risultato delle presidenziali. Al secondo turno, Hofer ha perso per solo 30.863 voti

Ti potrebbero interessare anche:

BALLOTTAGGIO/ Storace: Zingaretti latitante in tema di Rsa
Casapound, un ordigno che poteva uccidere nella sezione di Boccea
VENEZIA/ Acqua alta a luglio? I turisti se la godono ma c'è poco da ridere
CINEMA/ Soddisfatti o rimborsati, Francia apripista
Indonesia, tre sub italiani e uno belga dispersi nel Borneo
Il Napoli torna grande, per la Juve è crisi vera



wordpress stat